Chi siamo

Fondata nel 1968

dall’inconsueta idea di Alvaro Luberti, l’impresa è stata gestita per i successivi quindici anni da lui e i suoi cognati Roberto Gismondi e Giuliano Gismondi. Nel 1977 viene a mancare Giuliano. Nel 1981 entra in azienda la seconda generazione con Moreno Luberti, fratello minore di Alvaro. La gestione si mantiene salda e l’impresa continua ad essere un punto di riferimento fermo per i propri clienti. Nel 1993 Alvaro muore. L’azienda viene portata avanti da Roberto e Moreno fino ai primi anni duemila quando lo stesso Roberto decide di abbandonare la società.  Nel 2004 Roberto si spegne, Roberto Orsetto diviene nuovo collaboratore e l’attività rimane nelle mani di Moreno e Roberto fino al 2018, anno in cui Moreno muore, e l’impresa inizia ad essere gestita dagli eredi. Corrado Luberti, figlio di Moreno, viene ad essere la terza generazione. Insieme alla madre Maria Latini, l’agenzia continua la sua storia rimanendo attaccata a quell’identità familiare che la contraddistingueva e a quei valori, forse antichi, che ne danno un’immagine solida. 

Luberti onoranze funebri

Corrado

Classe 1994, entra in azienda nel 2018, uno dei due membri dell'attività, insieme alla madre Maria. Volto nuovo, prova a dare da subito una luce diversa all'impresa. Amante dei libri, cerca di trasmettere una visione diversa del lavoro delicato che si trova a svolgere.

Maria

Classe 1960, già collaboratrice esterna, nel 2018 entra ufficialmente in azienda. È al fianco del figlio Corrado per innovare l'immagine dell'attività. Il volto storico, cuore pulsante delle relazioni, e l'espressione "vecchio stampo" ne fanno il nucleo dell'impresa.

Progetti